ComunicatiPrima Pagina

SPACCATO DELLA SAN SEVERO CHE FU – PRIMA E DOPO IL 1860, DI ARMANDO PERNA.

IMPERDIBILE RITRATTO DELLA CITTADINA A CAVALLO DELL’UNITA’ D’ITALIA
“Spaccato della San Severo che fu – Prima e dopo il 1860” è l’ennesima tessera che Armando Perna pone in quel mosaico di storia, letteratura e poesia che costituisce un vero e proprio monumento alla città donato dallo scrittore nel corso dei decenni.
Dato alle stampe nel maggio 2008, il volume raccoglie insieme al percorso storico e alle considerazioni dell’autore memorie, documenti e testimonianze fotografiche della Città dei Campanili come non l’abbiamo mai vista, a cavallo dell’unità d’Italia tra Borbone e Savoia, transumanza e nuova agricoltura, aspettative deluse, sommosse popolari e brigantaggio, fino a giungere alla nascita di movimenti e partiti politici e all’avviarsi di un primo sviluppo sociale, che non esclude nemmeno le arti e i prestigiosi teatri sanseveresi, quello che fu il Real Borbone e l’attuale Teatro Verdi, insieme all’accresciuto culto religioso popolare.
Un ampio affresco ricco di passione, in cui si raccolgono echi lontani nel tempo che appaiono rivivere ancora un volta tra le mura di una cittadina forte delle sue ferite, dolente ma orgogliosa; che allo stesso tempo segna il tratto indistinguibile dello scrittore.
Con gli auguri per le imminenti festività si ricorda che i libri di Armando Perna, presenti in librerie e biblioteche cittadine, si possono richiedere anche on line.
Di seguito un video su “Spaccato della San Severo che fu – Prima e dopo il 1860”, con sintesi dell’autore

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close
Back to top button
Close