ComunicatiPrima Pagina

L’AIFVS, oggi a Casa Sankara, consegna alla Polizia Stradale la pergamena per la sicurezza stradale. Antonio Gravino: “Tutti insieme per la Vita!”

AIFVS – Nessuno in uno Stato di diritto può sottrarsi alla responsabilità e al dovere di “fermare la strage stradale”. Lettera aperta alle Autorità del Territorio ed alla Stampa. EVENTO SICUREZZA STRADALE: Tutti insieme per la Vita!

L’AIFVS – comitato nel 1998 ed associazione nel 2000 – Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada nel suo lungo percorso ha trasformato il dolore in un impegno solidaristico, perché prevalga, nella società e nelle scelte politiche ed amministrative, l’attenzione e la tutela del bene comune, ponendo al primo posto nella scala dei valori i beni inviolabili della vita, della salute, e l’esercizio dei diritti fondamentali, quali la verità, la giustizia, il dovere della solidarietà che sostengono la dignità della persona. Un grande ed elevato obiettivo che per essere raggiunto esige condivisione, sinergia, partecipazione tra i diversi settori del territorio, tra pubblico e privato sociale: ciascuno faccia la propria parte. A tal fine apprezziamo il grande impegno della Regione Puglia con l’area di Casa Sankara e le attività formative per l’inclusione e l’integrazione sociale di cittadini stranieri in condizioni di vulnerabilità, puntando sulla cultura del lavoro dignitoso, a cui si legano gli ulteriori passi dell’annunciato protocollo d’intesa con Princes Industrie Alimentari per l’inserimento socio-lavorativo di 32 cittadini stranieri ospiti di Casa Sankara.

Anche noi facciamo la nostra parte a favore della vita nell’ambito della sicurezza stradale. Il responsabile della sede AIFVS di San Severo, signor Antonio Gravino, consegnerà a tal fine ai lavoratori di Casa Sankara un piccolo segno utile a porre attenzione alla sicurezza stradale: il cappellino con il logo dell’AIFVS, due mani che si incontrano, il braccialetto riflettente con il messaggio “dare precedenza alla vita”, il gilet che oltre al logo e al messaggio ha anche le strisce riflettenti, per sostenere la consapevolezza che “l’alta visibilità salva la vita”.

In segno di riconoscenza per il lavoro svolto e a sostegno dell’itinerario di inclusione ed integrazione dei migranti, ed, inoltre, di ringraziamento per l’attenzione e la partecipazione all’evento dell’AIFVS di oggi martedì 5 settembre presso Casa Sankara, Antonio Gravino offrirà al Corpo della Polizia Stradale, attestandone l’apprezzamento, la pergamena per la sicurezza stradale, con il messaggio “Tutti insieme per la Vita!”

Saranno presenti il Dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di San Severo dott.ssa Lorena Cicciotti, il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Foggia dott. Antonio Vetrone, unitamente al Commissario Capo dott. Gaetano Cafazzo, al Comandante del Distaccamento della Polizia Stradale Ispettore Leonardo Schiavone. Tutti dobbiamo contribuire alla sicurezza stradale.

La Presidente dell’AIFVS Il Responsabile AIFVS sede S. Severo

Dott.ssa Giuseppa Cassaniti Sig. Antonio Gravino

Articoli simili

Pulsante per tornare all'inizio