Uncategorized

LA FESTA DEI NONNI A SAN SEVERO – I NONNI PATRIMONIO DI UMANITA’ E SOCIALE

Si è tenuta anche quest’anno La Festa dei nonni, Nonni e Nipoti 2020. Un’iniziativa della Consulta delle Associazioni di San Severo che, in intesa con il direttivo e l’Assessorato alle Politiche Sociali, e su pronta sollecitazione dell’A.N.T.E.A.S. SAN SEVERO O.D.V., l’associazione che ha dato il via alla Festa dei Nonni nella Città dei Campanili, ha visto la partecipazione di numerose associazioni cittadine e del territorio, impegnate nel dar vita ad eventi ed incontri a tema.
Fare rete, tramandare la memoria attraverso le relazioni intergenerazionali è necessario per maturare un’identità condivisa e individuare orizzonti e progetti in divenire, e così, con la consapevolezza del valore profondo che i nonni rappresentano in ogni tempo e luogo, grazie anche alla costante collaborazione di Azione Cattolica, Pastorale della Salute, Parrocchia della Divina Provvidenza, si è realizzato un interessante cartellone di eventi, nel rispetto delle norme anti Covid, che si è aperto giovedì 1 ottobre con l’incontro con i beneficiari del progetto Made in San Severo, presso Spazio Ripoli, appuntamento che ha visto la proiezione del corto Nonni e Nipoti: il cibo strumento di unione e confronto generazionale, a cura della Aps La strada dei Sapori.
Venerdì due ottobre celebrazione eucaristica , presso la parrocchia Divina Provvidenza, officiata da Don Luca de Rosa, dedicata ai nonni e al loro valore sociale e famigliare. All’esterno non sono mancati gadgets ricordo, ad omaggiare i festeggiati.
Nello stesso giorno, alle ore 19,00 in Piazza Municipio, ringraziamento dell’Amministrazione Comunale e della cittadinanza al Centro Operativo Comunale, per il servizio offerto durante il lockdown.
Domenica 4 ottobre, appuntamento mattutino e serale con la fotografia, che ha visto ancora uniti i nonni con i più piccoli grazie al “Set fotografico Vi faccio una foto, Nonni e nipoti insieme”. Inderogabile la raccomandazione per l’uso della mascherina anche durante gli scatti. Nell’occasione consegna ai partecipanti di un buono gelato offerto dalla Confcommercio, e di una mascherina con comoda e igienica custodia.
Lunedì cinque ottobre alle ore 10,00 presso Chiostro Palazzo Celestini, si è tenuto il laboratorio di sartoria, incontro che rientra nel progetto Made in San Severo, la ricetta della legalità, a promuovere la socialità attiva, il dialogo intergenerazionale e la promozione della sensibilità ecologica.
Senz’altro dirompente la novità rappresentata dal Covid ’19, che ha smantellato le vecchie certezze, ponendo l’accento anche sull’iniquità sociale e sul mancato rispetto dell’ambiente. Una cultura fondata su un individualismo disperato e sul profitto, ha finito col generare l’emarginazione delle fasce più deboli e fragili, in primo luogo degli anziani, categoria al centro del convegno “La salvaguardia dei nonni dal Covid 19, quale ricchezza sociale” con interventi della dottoressa Vittoria Costa e del dottor Emanuele Tupputi, pneumologi. Tenutosi lunedì 5 ottobre dalla ore 18,30, presso il Salone Divina Provvidenza, ha chiuso il mosaico delle iniziative per il 2020.
Patrimonio di umanità e memoria per ogni comunità, i nonni restano salde basi per un’accresciuta qualità della vita e dell’armonia famigliare e sociale. A loro i più sentiti auguri.
Di seguito video di sintesi della manifestazione
https://www.facebook.com/sanseveroedintorni/videos/696446807635947/

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close