ComunicatiPrima Pagina

AVVISO PUBBLICO PER ACCESSO A MISURE DI SOLIDARIETA’ TRAMITE BUONO SPESA O PACCO ALIMENTARE

ACCESSO ALLE MISURE DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE PER I NUCLEI FAMILIARI IN STATO DI NECESSITÀ A SEGUITO DELL’EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19 TRAMITE EROGAZIONE DI BUONO SPESA O PACCO ALIMENTARE

SCARICA BANDO👉👉https://comunesansevero.traspare.com/show_albo/16568?page=1

COMPILA MODULO👉👉https://www.sanseverocitta.it/banco-alimentare-san-severo

COMUNE DI SAN SEVERO – UFFICIO SERVIZI SOCIALI

Può presentare domanda un solo componente per nucleo familiare al seguente link: https://www.sanseverocitta.it/banco-alimentare-san-severo La domanda deve essere inviata, a pena di esclusione, entro le ore 12.30 del 4 maggio 2020.

Criteri di accesso al contributo alimentare e modalitĂ  di erogazione
– Possono presentare domanda coloro che percepiscono entrate mensili, a qualsiasi titolo, non superiori a € 200,00 per componente del nucleo familiare al netto della rata mensile di fitto o di mutuo;
– le domande pervenute saranno prese in carico dal Servizio sociale professionale che, sulla base di un colloquio telefonico, in ossequio alle disposizioni previste nei Decreti sopra citati, valuterĂ  l’ammissibilitĂ  e la misura (buono spesa e relativo importo o pacco alimentare) da erogare al nucleo richiedente;
– i contributi saranno erogate attraverso il rilascio di buoni alimentari cartacei o elettronici presso gli esercizi commerciali convenzionati o attraverso la consegna di pacchi alimentari;

i buoni spesa saranno erogati secondo i seguenti criteri:
– € 160,00 mensili per il primo componente del nucleo familiare dichiarato in sede di presentazione della domanda;
– € 80,00 mensili per ogni componente del nucleo familiare di etĂ  inferiore a tre anni dichiarato in sede di presentazione della domanda;

– € 40,00 mensili per i successivi componenti del nucleo familiare dichiarato in sede di presentazione della domanda;
contributo massimo mensile pari a € 600,00;
il contributo per i buoni spesa è cumulabile con ulteriori contributi erogati da pubbliche amministrazioni ed esclusivamente finalizzati per contrastare l’emergenza sanitaria da covid-19. Tali importi non fanno cumulo rispetto al limite di reddito per il calcolo del contributo di solidarietà alimentare.
i contributi saranno prioritariamente assegnati a coloro che non sono beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertĂ  erogati da enti pubblici (es. reddito di cittadinanza, reddito di dignitĂ , cassa integrazione altri ammortizzatori sociali);
il buono sarĂ  calcolato nel seguente modo:
– per coloro che percepiscono, al netto della rata mensile di fitto o di mutuo, fino a € 50,00 di entrate nette mensili per componente del nucleo familiare, l’importo del buono sarĂ  erogato in misura piena secondo i criteri stabiliti alla lettera e. del
presente punto;
– per coloro che percepiscono, al netto della rata mensile di fitto o di mutuo, tra un importo superiore a € 50,00 e inferiore o pari a € 150,00 mensili per componente del nucleo familiare, il buono spesa sarĂ  calcolato secondo la seguente formula: valore del buono spesa calcolato secondo i criteri del punto e. moltiplicato per (150 – importo mensile netto per componente nucleo familiare al netto della rata mensile di fitto o mutuo)/100. L’importo è arrotondato ai dieci euro superiori o inferiori. L’importo non potrĂ  mai essere inferiore a 20 € mensili per componente del nucleo familiare;
– per coloro che percepiscono, al netto della rata mensile di fitto o di mutuo, tra un importo superiore a € 150,00 e inferiore o pari a € 200,00 mensili per componente del nucleo familiare, sarĂ  erogato il pacco alimentare;.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close