AppuntamentiComunicatiPrima Pagina

OTTIMI RISULTATI PER IL CLUB SCHERMA SAN SEVERO ALLA PROVA UNDER 14 DI BARONISSI

VINCE RENATO COCO, SUL PODIO ALICE COCO E NICOLE BENTIVOGLIO

Eccellenti risultati per il Club Scherma San Severo in occasione della seconda prova interregionale di qualificazione al Gran Premio Giovanissimi disputata a Baronissi (SA), che ha radunato circa 550 atleti in rappresentanza di 50 società provenienti da cinque diverse regioni.

Nella categoria “Maschietti” si impone Renato Coco, già vincitore della prima prova GPG disputata a Foggia in ottobre. Esentato dal primo turno della diretta essendo risultato il migliore dopo la fase a gironi, Coco ha messo in riga Jacopo Imbriano (Podjgym Avellino) per 10-2 negli ottavi e Francesco Di Simone (Scherma Chiaia) per 10-5. In semifinale e in finale ha piegato la resistenza di due avversari del Champ Napoli: dapprima Luca Viale per 10-8 ed infine Emanuele Esposito col punteggio di 10-6. Nella stessa gara si è fatto valere anche Ottavio Irmici del Club Scherma San Severo.

Salgono sul terzo gradino del podio nelle categorie “Ragazze/Allieve” Alice Coco e Nicole Bentivoglio: quest’ultima ha sconfitto per 15-5 Benedetta Albano (Champ Napoli) e per 15-9 Veronica Gitto del Circolo Schermistico Dauno; in semifinale ha dovuto però cedere il passo ad Alessandra Fusco del Club Scherma Napoli. Coco – la migliore dopo la prima fase – ha invece inflitto due pesanti sconfitte per 15-2 a Sophie Colella (Podjgym Avellino) e a Greta Madonna (Champ Napoli) prima di arrendersi in semifinale a Leonilda Buenza del Dauno che ha poi vinto la gara. In tabellone c’erano anche Gaia TantimonacoMaria Antonietta Stella Fiore e Sofia De Angelis del Club Scherma San Severo.

Hanno sfiorato l’accesso al podio, fermandosi all’altezza dei quarti di finale nelle rispettive categorie, Emma Pia Stroppa nelle “Giovanissime”, Michele Pensato nei “Giovanissimi” e Vincenzo Francesco Pio D’Angelo nei “Ragazzi/Allievi”. Vanno anche menzionati Marco D’Amico e Vincenzo Montagano (Ragazzi/Allievi), Francesco Borzacchiello (Giovanissimi), Chiara La Salandra ed Angela Mazzetti (Giovanissime), Chloe Althea Rita Tricarico (Bambine) ed infine la piccola Gaia Dedola che ha preso parte alle prove dedicate alle Prime Lame.

“I risultati conseguiti dai nostri atleti in un’occasione in cui si sono confrontati i migliori talenti del Sud peninsulare – dichiara il Presidente del Club Scherma San Severo, Avv. Matteo Starace – attestano la qualità del lavoro svolto dallo staff tecnico guidato dal Maestro Andrea Stroppa e ci fanno ben sperare per i prossimi appuntamenti stagionali dedicati agli Under 14, cioè il Campionato Regionale di categoria in programma a Foggia il 16 e 17 marzo, la seconda prova del Gran Prix “Kinder Joy of Moving” che si terrà a Rovigo il 20 e 21 aprile e soprattutto le finali del Gran Premio Giovanissimi previste a Riccione dall’1 all’8 maggio”.

Dr. Giorgio Ventricelli

Addetto stampa

Articoli simili

Pulsante per tornare all'inizio