AppuntamentiEventiPrima Pagina

ANCHE A SAN SEVERO SI SVOLGERÀ IL MERCATO DELLA TERRA, EVENTO IDEATO E PROMOSSO DA SLOW FOOD INTERNATIONAL.

Si è concluso l’iter amministrativo per l’adozione del regolamento comunale propedeutico allo svolgimento del Mercato della Terra di San Severo, l’evento ideato e promosso da Slow Food International.

Lo scorso venerdì 9 aprile, il Consiglio Comunale ha approvato l’ordine del giorno specifico per dare il via alla manifestazione che, salvo diverse disposizioni relative all’emergenza sanitaria tuttora in atto, dovrebbe svolgersi la terza domenica di ogni mese a partire dal corrente mese di maggio 2021 presso l’area mercatale di Porta San Marco.

“L’Amministrazione comunale ha immediatamente recepito la proposta – afferma il sindaco Francesco Miglio -, perché crediamo che un modello di sviluppo agricolo sostenibile, tanto a livello ambientale quanto etico, sia possibile e auspicabile. Inoltre, il coinvolgimento di tanti giovani imprenditori e imprenditrici della nostra città, rappresenta un ulteriore elemento di positività, soprattutto per il particolare momento storico che stiamo attraversando”.

Nati nel 2004, oggi i Mercati della Terra sono presenti in oltre 24 Paesi e sono espressione dei luoghi e delle persone provenienti dalle culture più varie. E seppur in forme diverse (dal grande mercato cittadino al piccolo mercato rionale, dalle forme stanziali a quelle itineranti) rappresentano la visione comune di un nuovo approccio al mondo agricolo.

“Per San Severo è una grande occasione – aggiungono l’Assessore alla Cultura e Turismo Celeste Iacovino e l’Assessore alle Attività Produttive Felice Carrabba -. Abbiamo la possibilità di entrare in un grande circuito internazionale come quello del Mercato della Terra che sicuramente potrà favorire la crescita non solo del territorio comunale ma di tutto l’Alto Tavoliere. Questa iniziativa, inoltre, rappresenta un esempio di come le nuove generazioni, se concretamente e prontamente sostenute dal soggetto pubblico, anche con piccole azioni come quelle che ha messo in campo la nostra Amministrazione, possono essere protagoniste del prossimo futuro. Noi abbiamo deciso di scommettere su queste ragazze e questi ragazzi, augurandoci che la loro attività possa essere da esempio anche per altre realtà produttive e imprenditoriali del nostro comune”.

Un elemento, quello del rilancio, sottolineato anche dal Presidente della I Commissione Consiliare Antonio Stornelli, che per primo ha supportato la costituzione della Comunità del Mercato della Terra di San Severo. “Quando abbiamo ricevuto la proposta di approfondire il tema del Mercato e ci è stata offerta la possibilità di farlo svolgere a San Severo ci siamo mossi immediatamente per far sì che il progetto non rimanesse solo sulla carta. L’esperienza avviata con il progetto di agricoltura sociale Seminamenti ci ha dimostrato che coniugare certi temi, agricoltura, sociale, sviluppo etico e impatto ambientale, possa realmente esse la strada per una nuova stagione della nostra città, e non solo a livello commerciale ed imprenditoriale. Sarà una vetrina importante, un luogo di promozione, un aggregatore sociale ma anche un’attrattiva per coinvolgere persone che verranno anche da altri comuni per far conoscere la nostra città, il suo retaggio culturale e imprenditoriale. Un momento di confronto per discutere di temi essenziali, alla base delle scelte strategiche che faremo nei prossimi anni per rilanciare il nostro territorio ed offrire occasioni di crescita e sviluppo.”

SAN SEVERO, 5 MAGGIO 2021

                                                                        l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

Articoli simili

Potrebbe interessarti

Close
Back to top button
Close