ComunicatiPrima Pagina

IL CENTRO “L. EINAUDI” COMPIE 34 ANNI. ROSA TOMASONE CONFERMATA VICE PRESIDENTE EUROPEA DELL’ITINERARIO “LE VIE DI CARLO V”

L’anno appena trascorso si è concluso con l’Assemblea di Lisbona ove la Presidente del Centro culturale “L. EINAUDI” ROSA N. TOMASONE ha chiuso i lavori della RETE di Cooperazione europea “LE VIE DI CARLO V”, itinerario culturale del Consiglio d’Europa di cui è Vicepresidente continentale dal 2015, Coordinatrice nazionale e di cui il Centro è capofila e sede in Italia. Hanno partecipato DOMENICO VASCIARELLI per il Centro e FRANCESCO TOTARO Vicepresidente e componente del Comitato scientifico della Rete europea. I lavori si sono svolti nella prestigiosa sede dell’Accademia Nazionale di Storia di cui la TOMASONE è Socia con Collare, con la partecipazione dei membri dei vari Paesi iscritti all’Itinerario. Dopo la presentazione della nutrita Memoria 2023 che vede la costante presenza delle attività del Centro Einaudi, si è passati alla programmazione futura che interessa Europa, Africa settentrionale e America centrale e che si basa sul grande progetto di sviluppo della Cultura atta a promuovere Turismo sostenibile e Pace, senza tralasciare i temi attuali dell’intelligenza artificiale. E’ seguita la presentazione del volume della TOMASONE ‘CARLO V Itinerari contemporanei in cornici storiche’ (edizioni Milella-Lecce), che ha ricevuto l’encomio di S. M. FILIPPO VI, è stato accolto con interesse dai docenti delle diverse Università, dai membri delle Accademie, nelle Biblioteche europee e dai Sindaci presenti. Nell’accapo del rinnovo delle cariche la TOMASONE ha visto rinnovate le sue a livello europeo e nazionale. In questo 2024 il CENTRO EINAUDI si accinge a vivere un altro anno di impegni su direttrici diverse: si portano alla luce inediti di indiscusso valore, si collabora con alcune Scuole cittadine, si lavora al Manifesto per la PACE, che la Rete ha fatto suo con la dichiarazione del Presidente, si collabora al progetto Gentilezza è Cultura con l’Imperatore viaggiante nei Comuni che ne fanno parte. C’è la collaborazione con Città e Itinerari gemellati, i prestigiosi e collaudati Premi e i grandi appuntamenti che annualmente si propongono. Tutto ciò è possibile anche grazie alla collaborazione dei soci docenti CARLA CIPRIANI, VALTER PRESUTTO e del Vicepresidente FRANCESCO TOTARO che lavorano ai progetti cittadini e attendono alle ricerche storiche. Si cerca di seminare cultura e buone pratiche che vengono messe in Rete perché diventino elementi di contagio, pietre per la costruzione di Valori e di Pace.

CENTRO CULTURALE
‘L. EINAUDI’ S. SEVERO

Articoli simili

Pulsante per tornare all'inizio