ComunicatiPrima Pagina

CERIMONIA DI CONSEGNA DI BENEMERENZE PER L’IMPEGNO CONTRI I REATI AMBIENTALI ALLA COMPAGNIA DI SAN SEVERO DELLA GUARDIA DI FINANZA, A UN ISPETTORE E DUE SOVRINTENDENTI. 

Questa mattina, a Palazzo Celestini – Residenza Municipale, si è tenuta una sobria cerimonia per sottolineare l’impegno della Compagnia di San Severo della Guardia di Finanza contro i reati ambientali, che si sono consumati sul territorio del Comune di San Severo nel corso degli ultimi anni. Il Sindaco Francesco Miglio, unitamente al Comandante della Polizia Locale Magg. Ciro Sacco ed al Dirigente Area IV Benedetto di Lullo, ha ricevuto il Comandante della Compagnia sanseverese Ten. Col. Antonio Matteo Stoico, a cui ha consegnato una benemerenza per l’intera Compagnia, e tre sottufficiali, ai quali è stata attribuita in maniera specifica ad un ispettore e due sovrintendenti: il Maresciallo Ordinario Eugenio GRIMALDI, il Brigadiere Capo Qualifica Speciale Francesco Paolo BRIGIDA, il Brigadiere Fernando DE MEO.

“Il Comune di San Severo è grato e riconoscente – dichiara il Sindaco Miglio – alla Compagnia di San Severo della Guardia di Finanza, al suo Comandante ed ai tre sottufficiali per il notevole acume investigativo evidenziato, frutto di duro lavoro e di ben note qualità professionali che hanno condotto a reprimere ed anche a prevenire diversi illeciti di natura ambientale nel territorio di San Severo. Era un doveroso atto di gratitudine da parte nostra e dell’intera comunità sanseverese che andava manifestato con una cerimonia a Palazzo di Città”.

Il testo integrale della benemerenza.

Alla Compagnia della Guardia di Finanza di San Severo che ha evidenziato elevate qualità tecnico-professionali e spiccato acume investigativo, fornendo determinante apporto nell’esecuzione di complesse indagini di polizia giudiziaria nel settore dei reati ambientali, consumatesi sul territorio del Comune di San Severo dal mese di marzo 2018 al mese di giugno 2023. Le attività di servizio svolte hanno permesso di prevenire e reprimere molteplici illeciti di natura ambientale, afferenti a diverse tipologie di rifiuti gestiti in maniera non conforme da operatori del settore, fenomeno particolarmente lesivo per tutta la comunità locale. In particolare, attraverso l’esecuzione di molteplici attività investigative mirate, la Compagnia della Guardia di Finanza di San Severo ha permesso che fossero eseguite misure cautelari personali nei confronti di soggetti appartenenti ad un’organizzazione criminale dedita al traffico ed allo smaltimento illecito di ingenti quantitativi di rifiuti speciali non pericolosi, su aree ed all’interno di immobili ubicati nel territorio di questo Comune. Attraverso le attività di servizio sono stati sottoposti a sequestro circa 13.100 tonnellate di scarti di lavorazione tessile, mischiati a plastiche ed altri rifiuti, nonché la contestazione del mancato pagamento dell’ecotassa per un ammontare complessivo pari ad Euro 1.685.121,00. Le pregevoli e rilevanti risultanze delle attività messe in essere dalla Compagnia della Guardia di Finanza di San Severo hanno riscosso apprezzamento e gratitudine da parte di tutta la cittadinanza, nonché di quest’Amministrazione Comunale, sensibile alle problematiche ambientali su un territorio particolarmente afflitto dall’odioso fenomeno della gestione illecita dei rifiuti.   

Articoli simili

Pulsante per tornare all'inizio