ComunicatiPrima Pagina

Alla Caritas di San Severo parte la prima comunità energetica sociale

Bando Comunità energetiche  San SeveroFondazione con il Sud

La Caritas di San Severo, in collaborazione con la startup Hivergy, ha avviato un progetto per la creazione della prima comunità energetica sociale a San Severo.

L’iniziativa, finanziata dalla Fondazione Con il Sud, prevede l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della sede della Caritas, che produrrà energia rinnovabile.

L’energia prodotta dall’impianto oltre ad essere utilizzata per le mense delle Caritas sarà condivisa tra i soci della comunità, questo genererà un vantaggio economico.

In particolare, l’energia sarà destinata alle famiglie più bisognose, che potranno beneficiare di un risparmio sulle bollette.

Il progetto è stato presentato dalla società Hivergy insieme alla Caritas di San Severo.

“Questa iniziativa – ha dichiarato Antonio Miglio responsabile del progetto – rappresenta un importante passo avanti per la promozione della sostenibilità ambientale e della solidarietà sociale.

Grazie alla comunità energetica, le famiglie più bisognose potranno avere accesso a un’energia pulita e a prezzi accessibili, e le mense potranno continuare a offrire un servizio fondamentale alla comunità”.

“Siamo orgogliosi di partecipare a questo progetto – ha aggiunto Don Andrea Pupilla – che dimostra come le comunità energetiche possono essere uno strumento efficace per la lotta alla povertà energetica e per promuovere la solidarietà sociale”.

L’impianto fotovoltaico sarà installato entro la metà del 2024 e la comunità energetica sarà operativa a partire dalla fine dell’anno.

La comunità energetica di San Severo è una delle nove comunità energetiche e sociali che sono state avviate nel Sud Italia grazie al finanziamento della Fondazione Con il Sud. Le altre comunità energetiche sono situate nelle città di Napoli, Foggia, Bari, Taranto, Matera, Catania e Palermo.

Articoli simili

Pulsante per tornare all'inizio